Mese Notizie - Quotidiano di Informazione sulla Valdinievole

MONTECATINI TERME - Il Criterium Nazionale rappresenta tradizionalmente la festa del settore giovanile. Si tratta di un evento che coinvolge tutta la federazione: tiratori, tecnici, dirigenti e famiglie. Questa mattina in sala consiliare a Montecatini è stato presentato l’evento alla presenza del sindaco Bellandi, dell’assessore De Paola, dell’assessore di Pieve a Nievole Bettarini, del vice presidente nazionale Fitav Fiori, dei campioni Albano Pera, Marco Innocenti, del delegato regionale Nencioni e del consigliere Innocenti. L’evento prevede una gara individuale ed una gara a squadre per Associazioni Sportive dilettantistiche denominata Coppa Italia. Nella giornata di sabato 21 luglio alle ore 17.45 si svolgerà, alla presenza delle personalità istituzionali, la cerimonia d’apertura: una manifestazione imponente. Per la ventinovesima edizione è prevista la partecipazione di 355 tra tiratori e tiratrici, 304 di fossa olimpica e 51 di skeet provenienti da 18 regioni. Alla gara parteciperanno tiratori che hanno conseguito risultati importanti nelle prove di coppa del mondo juniores di Sidney e di Suhl.
Ad ospitare la manifestazione l’ASD TAV Montecatini dell’indimenticato Bruno Rossetti e del figlio Gabriele, oro olimpico a Rio de Janeiro. La gara è valida anche come prova di qualificazione per i Campionati Italiani che si svolgeranno a settembre a Lonato del Garda.


Galleria Immagini

  • AL TIRO A VOLO SABATO E DOMENICA 21.22 LUGLIO IL CRITERIUM NAZIONALE SETTORE GIOVANILE