Mese Notizie - Quotidiano di Informazione sulla Valdinievole

BUGGIANO - Maxi bonifica nel Comune di Buggiano. Sono partite le operazioni di smaltimento di oltre 1000 metri quadrati di amianto nel Comune di Buggiano.
Ad essere bonificate saranno varie strutture fra cui la storica discoteca Full Stop, la cui copertura è interamente rivestita di eternit. “Le operazioni di smaltimento dell’amianto – spiega il sindaco di Buggiano Andrea Taddei - sono partite a seguito di un esposto pervenuto in Comune in cui ci venivano segnalate varie strutture con la presenza di eternit. Abbiamo quindi immediatamente, così come previsto dalla legge, dato il via alla procedura di bonifica che ha visto in un primo momento il coinvolgimento da parte dell’Asl per una valutazione. Quindi sono state emesse le varie ordinanze di smaltimento”. I costi di smaltimento sono tutti a carico dei proprietari. “Le operazioni di smaltimento - continua il sindaco - avvengono in totale sicurezza per la cittadinanza. La legge prevede infatti che a smaltire l’amianto debba essere una ditta specializzata nel trattamento di materiali pericolosi”. In un primo momento l’amianto viene fissato con un materiale sigillante che non permette lo sfaldamento delle lastre di eternit, evitando in questo modo la formazione della polvere di amianto, particolarmente nociva per la salute pubblica. Una volta avvenuta la messa in sicurezza del materiale, quest’ultimo verrà rimosso e incapsulato in appositi pacchi che non permettono la fuoriuscita e il contatto con l’esterno. L’eternit verrà quindi trasportato in impianti specializzati per il trattamento di questo tipo di materiali.


Galleria Immagini

  • AL VIA LE OPERAZIONI DI RIMOZIONE DI OLTRE 1000 METRI QUADRATI DI AMIANTO