Mese Notizie - Quotidiano di Informazione sulla Valdinievole

FINALMENTE A CASA

Pubblicato il 20 settembre, 2018
Google+ Pinterest

PESCIA - La sezione di Pescia è dal 1948 che si trova e opera sul territorio pesciatino e, dopo due anni di forzato allontanamento, per quanto riguarda la sede, grazie alla giunta Giurlani , torniamo a essere a pieno titolo presenti sul territorio comunale e a sentirci parte integrante della società pesciatina.

Con la convenzione stipulata con il comune di Pescia, è nostro impegno essere parte integrante di un tessuto sociale dove è molto sentito il problema della sicurezza urbana e l’impegno preso con il sindaco Giurlani sta proprio a indicare e sottolineare la volontà di dare risposte concrete alla cittadinanza.

Il nostro compito principale è quello della “osservazione e segnalazione”. Il nostro principale interlocutore è il corpo della polizia municipale, al quale verrà fornita, ogni fine turno, la scheda di servizio, dove vedranno annotate le varie attività svolte dal personale volontario. Non mancheranno segnalazioni o richieste di intervento alle forze di polizia nel caso di gravi violazioni penali.

Tengo a precisare che il compito primario è quello di fare prevenzione e deterrenza, per gli interventi “operativi” è nostro dovere contattare immediatamente le forze di polizia ( Carabinieri e Polizia di Stato), ai quali è demandato il ruolo di Pg e Po.

Con questa convenzione andiamo a chiudere un puzzle che ci vede da due anni impegnati con analoghi servizi in tutto il territorio della Valdinievole Ovest, con all’attivo molte segnalazioni.

Ci stiamo organizzando per “reclutare” colleghi in congedo da poter mettere a disposizione di coloro i quali credono nei valori dell’arma (soci simpatizzanti).

Valori, tradizioni e principi dei quali l’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo ne è custode da moltissimi anni e che vogliamo continuare a tramandare.