Mese Notizie - Quotidiano di Informazione sulla Valdinievole

BUGGIANO - Conto alla rovescia per la sesta edizione della Run…dagiata, gara podistica organizzata dal G.S.D. Run…dagi in collaborazione con la Uisp, il Comune di Buggiano, la rivista “Quello che C’è” e tante associazioni del territorio.
La corsa entrata a pieno titolo nella tradizione sportiva del territorio di Buggiano si svolgerà domenica 2 settembre. Una giornata di sport agonistico e non agonistico dedicata agli appassionati della corsa, ma anche per chi vuole semplicemente godersi una giornata passeggiando. L’evento è stato presentato ieri nella sala consiliare del Comune di Buggiano, alla presenza del vicesindaco Valerio Pellegrini e del presidente del G.S.D. Run…dagi Guido Barlocco. “Si tratta – dice il vicesindaco Valerio Pellegrini - di una delle gare più importanti nel panorama podistico regionale per l’organizzazione messa in campo, per la qualità dei premi e per il numero di partecipanti. L’evento inoltre ci consente di valorizzare il nostro territorio perché la gara attraversa i luoghi più importanti del nostro comune”.


La corsa è diventata ormai un classico del podismo di inizio settembre, in grado di attrarre atleti da tutta la provincia di Pistoia e dalla Toscana. La gara supera infatti i 1.000 iscritti fra competitivi e non. La partenza è prevista domenica 2 settembre, alle ore 9,30, dal prato della chiesa di Santa Maria a Buggiano. Il percorso si snoda per le vie del territorio di Buggiano, attraversando i borghi medievali e la storica Villa Bellavista, aperta per l’occasione. Lungo il percorso 70 volontari garantiranno la sicurezza di tutti i partecipanti. “Dobbiamo ringraziare – afferma Barlocco – la Croce Rossa, l’Associazione Nazionale Carabinieri di Collodi Pescia, l’associazione Buggiano Castello, la Pubblica Assistenza Avis, il rione Santa Maria, la famiglia Bonelli di Stignano, Dolce Forno di Santa Maria, l’Antico forno a legna di Buggiano Castello e Pan Brioche per il prezioso contributo”. L’evento si svolge grazie anche al contributo di: Diadora, Eughenos Diagnostica, Cinelli, Italpork, Cioni Sport, Agenzia Viaggi Sulawesi, Enoteca Recanto, Casacolor, Tipografia Vannini.


Chiunque potrà partecipare: sono previsti percorsi da circa 14 km per i competitivi e 7,5 km per chi vuole soltanto divertirsi. Per tutti, pacco gara e ricchi ristori all’arrivo e lungo la gara. La quota di iscrizione è di 8 €, iscrivendosi entro le ore 12 di sabato primo settembre dal sito www.cronorun.it, mentre 10 € il giorno della gara (entro le 9). Per i non competitivi, invece, il costo di iscrizione è di 5 €.
Info: 329 0519646 – 393 4296123.


Galleria Immagini

  • CONTO ALLA ROVESCIA PER LA RUN....DAGIATA