Mese Notizie - Quotidiano di Informazione sulla Valdinievole

Entries for agosto 2015

Del Nistra fa suo il trofeo del “Centro”

Pubblicato il 31 agosto, 2015

MASSA E COZZILE - Nell'ambito della terza edizione di “SportMove” si è disputata al Centro Commerciale Montecatini Unicoop.fi di Massa e Cozzile una gara podistica competitiva denominata “2° Trofeo Centro Commerciale Montecatini” sulla distanza di 10 chilometri. Sul traguardo di via Peppino Impastato netta vittoria assoluta del lucchese Daniele Del Nista (Alpi Apuane) che ha percorso la distanza in 32'12” precedendo di 1'16” il marocchino Hicham Midar (Individuale) e di 3'17” Dario Anaclerio (Livorno Team Running), seguono più lontani Nicola Ciardielli (Podistica Rossini Pontaserchio) e Alessio Spelletti (Lucca Marathon). Nei Veterani primato a Sergio Bianchi (Atletica Prato) che conclude la gara in 37'51” seguito da Claudio Falasca (Atletica Vinci) e Massimo Tocchini (Atletica Porcari), Claudio Chiti (Atletica Signa) si aggiudica la categoria Argento in 39'58”, secondo Franco Dami (Silvano Fedi) e terzo Giuseppe Iacopetti (Nuova Atletica Lastra).
Nelle donne la vittoria ha arriso alla pesciatina Sara Orsi (Lammari) in 39'23” davanti a Elena Bertolotti (Atletica Castello Firenze) di 1'49”, Elena Sciabolacci (Silvano Fedi Pistoia ) di 4'11”, Cecilia Sacchi (Freestyle Triathlon) e Laura Ori (Berzantina). Nelle Veterane la gara è nel segno di Eva Grunwald (Luivan Settignano) in 46'52”, piazza d' onore per Patrizia Franchi (Cai Pistoia) e gradino più basso del podio per Gaudenzia Martinengo (Lucca Marathon). La graduatoria per società vedeva ancora la vittoria della Silvano Fedi Pistoia con 40 iscritti, seguita a distanza dalla Podistica Quarrata (18), terze a pari merito con 14 iscritti Cai Pistoia, Atletica Valdinievole e Run...dagi.
Giancarlo Ignudi


Galleria Immagini

  • Del Nistra fa suo il trofeo del “Centro”
  • Del Nistra fa suo il trofeo del “Centro”


Piacentini vince la Dynamo Trail

Pubblicato il 31 agosto, 2015

Sulla distanza di 20 chilometri si è disputata ad Abetone una gara podistica competitiva denominata “5a Dynamo Trail” organizzata da Pool Firenze in collaborazione con la Silvano Fedi Pistoia che ha visto da parte degli organizzatori alla fine versare un contributo di 1000 euro. Ad imporsi alla fine è stato il reggiano Emanuele Piacentini (Sport Insieme Castellarano) che ha corso la distanza in 1 ora 41'17” seguito a 10'16” da Federico Petrucci (Individuale) e a 16'20” da Fabio Capecchi (Silvano Fedi Pistoia), quarto Alessandro Ruini (Individuale) e quinto Piero Pacini (Polisportiva 29 Martiri Figline Prato). Nei Veterani Mileno Frediani si aggiudica la gara in 1 ora 59'52” precedendo Enrico Mazzini (Atletica Signa) e Maurizio Dinelli (Individuale), Roberto Mei (Silvano Fedi Pistoia) in 2 ore10'34” saliva sul podio più alto degli Argento davanti ad Antonio Spichetti (Podistica Prato Nord) e Giacomo Scatena ( La Torre Cenaia). Manuela Marcolini, anch'essa rappresentante dello Sport Insieme Castellarano, è invece la vincitrice della gara femminile in 2 ore11'31” avendo la meglio su Concetta Bonaffini (Toscana Atletica Empoli) che giunge dopo 55” e Meri Mucci (Silvano Fedi Pistoia) che chiude a 5'29”. Nelle Veterane primo posto a Carmela Ferrari (Orecchiella Garfagnana) in 2 ore 38'49”, seconda Ermanna Bolini (Team Mud & Snow) e terza Franca Ferretti (Pisa Road Runners).


Galleria Immagini

  • Piacentini vince  la Dynamo Trail
  • Piacentini vince  la Dynamo Trail



Monsummano Alla terza partecipazione al campionato di Serie C, la prima squadra dell'Enegan Pallavolo Monsummano, che da quest'anno sulle maglie avrà il nuovo sponsor Solari, è stata inserita nel girone B, quello della costa. Trasferte più lunghe ma suggestive per le ragazze di head coach Davide Saielli, dell'assistent coach Eleonora Arfaioli e del dirigente tecnico Sergio Fanti. Le biancoblù se la vedranno con compagini grossetane (Grosseto Volley e Vigili del fuoco Boni Grosseto), pisane (Cus Pisa, Pallavolo Capannoli, Asd San Giuliano, Volley Peccioli, Folgore San Miniato), lucchesi (Lucca Volley, Unione Pallavolo Lucca, Polisportiva Oratorio Oasi Viareggio), livornesi (Volley Livorno e la trasferta all'isola d'Elba contro la Polisportiva Elba '97) e una fiorentina (Pallavolo Certaldo). San Miniato e Certaldo sono le uniche due formazioni affrontate dalle biancoblù nella regular season della passata stagione. La federazione ha stilato il calendario provvisorio del campionato. Solari Enegan Monsummano esordirà sabato 17 ottobre (ore 21,15) tra le mura amiche del palazzetto dello sport di piazza Pertini: l'avversario sarà il Boni Grosseto. Dopo sette giorni trasferta a Peccioli, poi Capannoli in casa e Viareggio fuori. Alla quinta giornata arriva l'Elba '97, seguiranno Asd San Giuliano e due match a domicilio, contro Lucca Volley e Volley Livorno. Nella nona giornata è il turno del Volley Grosseto, poi Cus Pisa, ultima gara prima della pausa natalizia. A gennaio si chiude il girone d'andata con le sfide contro Pallavolo Certaldo, Unione Pallavolo Lucca e San Miniato. L'affascinante trasferta all'isola d'Elba è in programma sabato 5 marzo 2016. Monsummano terminerà il campionato come lo aveva iniziato, nel palazzetto di casa: sabato 7 maggio a far visita è San Miniato.




Ultimi preparativi per il Gran Premio Nello Bellei, corsa di Gruppo 2 in programma domani sera a Montecatini Terme: la corsa coincide con la fine della stagione estiva dell’ippodromo Sesana, e per il pubblico toscano rappresenta un appuntamento particolare perché dedicata alla memoria di uno dei più grandi driver del trotto italiano e internazionale. L’edizione 2015 si presente incerta e potenzialmente molto combattuta: le quote Snai sono in favore Santiago d’Ete (2,50) e Smeralda Jet (1,80), entrambi molto veloci al via e in arrivo da brillanti prestazioni in prove recenti. Smeralda Jet, in particolare, vanta oltre il 50% di vittorie delle corse del circuito classico e sembra avere qualche piccola chance in più. Quota 9,00 per Saphire Bi e Sharon Gar che pagano lo scotto del dover partire dalla seconda fila dietro l’autostart. In pista anche Enrico Bellei, figlio di Nello, in sulky per la prima volta a Sing Halleluja: il cavallo è reduce da una serie di prove un po’ opache, questa volta beneficia della guida di un driver 20 volte vincitore del frustino d’oro, parte dal numero 1 ma potrebbe non bastare, la quota Snai è 16. Stessa quota per Saba del Ronco, Spinello Jet e Sereno Op, mentre l’outsider è Suricato Jet, quotato 31. E’ in programma una corsa di trotto montato, il Premio Sperlak, sesta corsa in programma: questa specialità che vede i cavalli impegnati in una corsa al trotto ma con i fantini invece dei tradizionali sedioli, in Italia è ormai una esclusiva dell’ippodromo di Montecantini Terme. All’estero è invece molto apprezzata in Francia e Svezia. Trofeo Nello Bellei. L’ultima corsa della serata sarà la prima edizione del Trofeo Nello Bellei, con partecipanti cavalli di cinque anni e oltre: i driver saranno i vincitori delle prima cinque corse della serata, assegnati ai rispettivi cavalli tramite sorteggio pubblico. In caso di sovrapposizione di figure si passerà al driver secondo classificato e così via. Tutti gli eventi e le iniziative della serata. Fanfara scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri. Diretta la Maestro Ennio Robbio, la fanfara della Scuola Marescalli e Brigadieri dei Carabinieri, di stanza a Firenze, eseguirà diversi brani musicali nel corso della serata. Mercatino artigianato, modernariato e oggettistica. Numerose bancarelle poste nei pressi del parco giochi per bambini, saranno attive e aperte al pubblico per l’intera serata Giro in sulky a due posti. Gli spettatori potranno iscriversi per compiere un giro in sulky a due posti sulla pista del Sesana, accompagnati da esperti driver. Fattrice e puledrino. Un box presso l’ingresso dell’ippodromo ospiterà una fattrice con il suo puledrino, entrambi potranno essere visitati dal pubblico. I bambini in particolare potranno conoscere da vicino un loro “coetaneo” a quattro zampe. Pony. Un altro appuntamento per gli ospiti più piccoli: potranno indossare il cap, salire in groppa a docili pony e fare una passeggiata nei viali dell’ippodromo. Tiro con l’arco. In collaborazione con i figuranti del Rione Casina Rossa di Montecatini Terme, gli spettatori potranno cimentarsi in prima persona con il tiro con l’arco. Herbie il Maggiolino. Sarà esposta una replica di Herbie, il maggiolino Volskwagen reso celebre dai film Walt Disney: si tratta di un modello del 1963, ritrovato in Italia, completamente restaurato e riportato all’originale splendore. Il motore è l’originale da 1.200 cc. Fuochi artificiali e dolce di mezzanotte. La serata sarà chiusa da uno spettacolo pirotecnico realizzato da Nanna Fireworks, mentre a tutti gli spettatori saranno offerti dolci caldi.


Galleria Immagini

  • Montecatini Terme: domani si corre il Gran Premio Nello Bellei



MONTECATINI TERME - E’ stata presentata questa mattina a Montecatini Terme, presso la Sala Consiliare del municipio, l’edizione 2015 del Gran Premio Nello Bellei, corsa al trotto di Gruppo 2, riservata a trottatori di quattro anni, che ogni anno “chiude” idealmente la stagione estiva all’ippodromo Sesana di Montecatini Terme. Erano presenti Giuseppe Bellandi, sindaco di Montecatini Terme, Stefano Marzullo, amministratore delegato di Trenno (società che gestisce l’ippodromo Sesana), Ubaldo Gori, presidente del Comitato Giostra dell’Orso di Pistoia, e Paola Galassi, direttore della Pro Loco di Montecatini Alto. Il Gran Premio Nello Bellei è un appuntamento storico e irrinunciabile per tutti gli appassionati di trotto: si disputa sin dal 1954, anno in cui il cavalier Carlo Zanasi, nominato l’anno prima direttore dell’ippodromo di Montecatini, decise di istituire una corsa classica, riservata ai soli trottatori di quattro anni e denominata “Premio Associazione Albergatori di Montecatini Terme”. La corsa fu poi ridenominata “Premio Grand Hotel & La Pace” e successivamente “Gran Premio Dante Alighieri”, fino al 2007 quanto venne dedicata al driver Nello Bellei, uno degli uomini simbolo del trotto toscano e di tutta l’ippica italiana, scomparso l’anno precedente. Questa dedica ha reso l’appuntamento di fine agosto ancora più importante e sentito per tutto il pubblico dell’ippodromo Sesana. I pronostici per l’edizione 2015 prevedono un testa a testa tra Santiago d’Ete, guidato da Roberto Andreghetti, e Smeralda Jet, con in sulky Antonio Di Nardo (vincitore due settimane fa con Orsia del Gp Città di Montecatini). Ma possono ambire alla vittoria anche Saphire Bi e Sharon Gar, rispettivamente con Tommaso Di Lorenzo e Pietro Gubellini alla guida, senza dimenticare che Enrico Bellei può far sfruttare al suo Sing Halleluia il numero 1 di partenza; Saba del Ronco e Spinello Jet partono dalla prima fila e non vanno sottovalutati, Sereno Op e Suricato Jet sono schierati in seconda fila ma si corre sul doppio chilometro e nulla è dato per scontato. Trofeo Nello Bellei. L’ultima corsa della serata vedrà la disputa del Trofeo Nello Bellei, con al via cavalli di cinque anni e oltre: i driver saranno i vincitori delle prima cinque corse della serata, assegnati ai rispettivi cavalli tramite sorteggio pubblico. In caso di sovrapposizione di figure si passerà al driver secondo classificato e così via. Il sorteggio permetterà di valorizzare le qualità dei singoli driver impegnati nel Trofeo Nello Bellei. Rievocazione storica “Disfida dei Castelli e dei Comuni”. Nella stessa occasione è stata presentata la “Disfida dei Castelli e dei Comuni”, rievocazione storica che si terrà sabato 5 settembre prossimo, sempre presso l’ippodromo Sesana di Montecatini Terme. Quest’anno, infatti, ricorre il 700° anniversario della Battaglia di Montecatini, evento bellico che alla fine del mese di agosto del 1315 vide scontrarsi le fazioni guelfe e ghibelline in un duro e sanguinoso scontro. La Disfida rientra negli eventi organizzati per ricordare la battaglia ed è stata organizzata dalla Pro Loco di Montecatini Alto grazie al patrocinio del Comune di Montecatini Terme, con la partecipazione del Comitato promotore della Giostra dell’Orso di Pistoia: saranno proprio i cavalli e i cavalieri della Giostra i protagonisti della manifestazione, che si svolgerà sulla retta d’arrivo della pista del Sesana. Le condizioni di sicurezza dell’ippodromo, che per una volta ospiterà un evento di “monta da lavoro storica”, sono state verificate dalla Fitetrec-Ante, Federazione italiana di turismo equestre e tecniche di ricognizione equestre competitiva, disciplina sportiva associata riconosciuta dal Coni attraverso la Fise, Federazione italiana sport equestri. La Fitetrec-Ante sarà presente con i propri ufficiali di gara sabato 5 settembre per verificare e garantire la piena regolarità della manifestazione e la sicurezza di cavalli e cavalieri.


Galleria Immagini

  • Montecatini Terme: presentato il Gran Premio Nello Bellei



Monsummano - Un premio al gran lavoro svolto in questi anni e ai prestigiosi risultati raggiunti durante la scorsa stagione, quando la squadra Under 13 dell'Enegan Pallavolo Monsummano ha vinto il campionato provinciale e si è piazzata terza a livello regionale. Quattro ragazze nate nell'anno 2002, oggi in forza all'Under 14 biancoblù, sono state scelte da Massimo Bellano, direttore tecnico ed head coach della Savino del Bene Volley Scandicci, società di Serie A1, per partecipare a uno stage di una settimana a stretto contatto con le atlete del massimo torneo italiano di pallavolo femminile. Una vera e propria full immersion nel volley con allenamenti e sedute tecniche di alto livello, insieme a giocatrici di caratura nazionale e internazionale. Il primo stage alla palestra di Sesto Fiorentino ha coinvolto durante questa settimana Matilde Diolaiuti, da lunedì 31 agosto e fino a venerdì 4 settembre vedrà impegnate Elisa Romani, Edyes Pitrolo e Diletta Mazzoni: tutte giovani pallavoliste tra le principali protagoniste della crescita del settore giovanile di Monsummano. Si rafforza in questo modo la partnership sportiva tra Scandicci e Monsummano, iniziata la scorsa stagione. E' naturalmente grande la soddisfazione per tutta la società del presidente Maurizio Castagna, in particolare per Eleonora Paganelli e Valentina Malucchi, le allenatrici che hanno permesso a queste ragazze di crescere e migliorare nella pallavolo


Galleria Immagini

  • QUATTRO ATLETE ANNO 2002 SCELTE PER UNO STAGE CON LA SAVINO DEL BENE VOLLEY SCANDICCI DI SERIE A1



Monsummano - Saranno Candeglia (campo sportivo “Berti” ore 16 sabato 29 agosto) e Casini (Pistoia ore 21 mercoledì 2 settembre) i primi avversari in amichevole del rinnovato Cintolese Calcio, ai nastri di partenza del campionato di 2° Categoria. La squadra costruita dal direttore sportivo Franco Flori (a cui mancano un paio di innesti per completare la rosa) e allenata da Paolo Mariani e dal preparatore atletico Leonardo Orlandini, da una decina di giorni ha iniziato la preparazione al “Berti” di Cintolese. Daniele Lucchesi (difensore, classe '92), Matteo Chiarotti (centrocampista, '94) e Lorenzo Romani (attaccante, '93) sono i giocatori confermati dalla passata stagione. Per il resto tutti volti nuovi: portieri Marco Ciaramella ('89, dal Borgo a Buggiano) e Nicola Del Vecchio ('95, Montecatini); difensori Thomas Mazzoncini ('88, Monsummano), Daniele Chiella ('93, libero), Andrea Quiriconi ('95, Lampo) e Lorenzo Rafanelli ('95, Larcianese); centrocampisti Francesco Zingarello ('95, Jolly Montemurlo), Damiano Pacca ('89, libero), Andrea Pasqualini ('94, Cecina 2000), Andrea Pasquini ('95, libero), Paolo Benigni ('88, San Miniato), Luca Conflitti ('95, Larcianese), Marco Bulleri ('94, Porcari) e Federico Bonelli ('92, libero); attaccanti Giuseppe Ingrao ('95, Orentano), Alessio Becherucci ('87, Cecina 2000), Kristian Gjeka ('96, Montecatini) e Fabio Stefanini ('95, libero). Questa la dirigenza: presidente Gerardo Pennetta, vicepresidenti Salvatore Zingarello e Catia Vargiu, segretario Daniele Giannini, osservatore Sergio Chiariotti, responsabile Scuola Calcio Angelo Freda, presidente onorario Giuseppe Bini, addetti alla sicurezza Michele Perlongo e Antonio Iglio, addetto alla cassa Filippo Falco, responsabile arbitri Giuseppe Lapadula, magazziniere Daniele Meucci, servizio bar Inga e Stefania Pennetta, custode Antonino Marassà, manutenzioni Roberto Magrini e Gian Carlo Ferrari.


Galleria Immagini

  • E' PARTITA LA STAGIONE DEL CINTOLESE CALCIO, ALLA PRIMA ESPERIENZA NEL CAMPIONATO DI 2° CATEGORIA



Monsummano - Dopo numerosi incontri di formazione riservati agli istruttori dei Giovani Granata Monsummano, sabato 29 agosto è in calendario l'inaugurazione ufficiale del progetto Academy di Scuola Calcio, che sarà realizzato nell'arco dei prossimi tre anni in collaborazione con il Torino Fc, la società del presidente Urbano Cairo legata al sodalizio amaranto da un'importante partnership sportiva, siglata il giugno scorso. Allo stadio “Roberto Strulli” di via Venticinque Aprile durante la mattinata (dalle 9) è in programma un open day a cui parteciperanno i giovani calciatori dalla categoria Giovanissimi B 2002 fino ai Primi Calci 2010. Saranno presenti gli allenatori del Monsummano e alcuni tecnici delle giovanili del Torino, guidati da Teodoro Coppola, responsabile del progetto Academy in Italia. “Questo appuntamento vuole essere una vetrina sul lavoro che sarà svolto nei prossimi anni insieme al Torino -spiega il responsabile della Scuola Calcio, Federico Flosi- lo “Strulli” sarà diviso in quattordici mini campi, dove i nostri bambini disputeranno partitelle libere, esercizi ed altre attività. Andremo a sviluppare la parte tecnica, quella coordinativa, le soluzioni di gioco e i fondamentali: sarà un “giro” completo con 6-8 minuti per ogni esercizio. Dopo le tante giornate di formazione che hanno coinvolto e coinvolgeranno nel corso della stagione noi istruttori, l'open day rappresenta un primo assaggio di come svolgeremo quotidianamente l'attività con i ragazzi”.


Galleria Immagini

  • SABATO 29 AGOSTO OPEN DAY ALLO STADIO “STRULLI”: L'INAUGURAZIONE DEL PROGETTO ACADEMY CON IL TORINO CALCIO



Monsummano - Inizia con il botto il precampionato della prima squadra dell'Enegan Pallavolo Monsummano, alla terza partecipazione consecutiva al torneo di Serie C. La squadra guidata da Davide Saielli, che questa sera (lunedì 24 agosto) effettuerà il primo allenamento, è attesa dal 4° Tour Settembre 2015, organizzato dalla società del presidente Maurizio Castagna con il patrocinio del Comune di Monsummano. Nei quattro sabato di settembre (5, 12, 19 e 26), il palazzetto dello sport di piazza Pertini e la palestra di via del Carro a Cintolese, oltre naturalmente alle biancoblù, ospiteranno formazioni come il Consorzio Gruppo Greco Sangiuliano di Serie C, l'Alisea Nottolini Lucca, il Blu Volley Quarrata e il Volley Club Sestese, tutte squadre ai nastri di partenza del campionato di Serie B. Sarà grande pallavolo in quattro triangolari preparatori (con inizio match alle 15) con i punteggi accumulati che decreteranno il vincitore finale del Tour. C'è poi un'altra importante novità, perché quest'anno il torneo è griffato Solari, realtà industriale nata nel 1996 con sede a Porto Santo Stefano (Grosseto) e attiva su tutto il territorio italiano, isole comprese, specializzata nei sistemi antincendio per il settore marittimo e nella sicurezza navale. L'azienda fa parte del Gruppo Lupi estintori, società fondata a Pontedera (Pisa) nel 1978 che lavora nel campo della sicurezza (domestica, professionale, industriale). Insieme ad Enegan, per questa stagione Solari sarà il main sponsor della Serie C, che ha assunto la denominazione di Solari Enegan Monsummano. Un nuovo partner di grande prestigio per il sodalizio biancoblù, già legato da una importante collaborazione sportiva con la Savino del Bene Volley Scandicci, club di Serie A1.


Galleria Immagini

  • GRANDI SFIDE DI PRECAMPIONATO PER LA SERIE C NEL 4° TOUR SETTEMBRE “SOLARI”, NUOVO SPONSOR DELLA PRIMA SQUADRA


Tragedia durante show aereo in Inghilterra

Pubblicato il 22 agosto, 2015

Londra – Tragedia durante uno spettacolo acrobatico in Gran Bretagna. Un aereo si è schiantato durante una esibizione nel sud dell'Inghilterra, per la precisione a Shoreham. Dalle prime fonti si è appreso che ci sono almeno 7 morti. La conferma dell’entità della tragedia è arrivata anche dalla polizia del West Sussex. Al momento la dinamica è ancora da chiarire, tuttavia pare che il pilota stesso compiendo un 'avvitamento' quando ha perso il controllo del velivolo, un Hawker Hunter della Seconda Guerra Mondiale. L'uomo è stato salvato dai rottami in fiamme e portato in ospedale. L'aereo è caduto sull'autostrada A27, vicino alla città di Brighton. L'aereo acrobatico partecipava allo Shoreham Airshow e stava effettuando un 'giro della morte', quando alle 13,20 ora locale, le 14,20 in Italia, è caduto. Ad avvalorare e confermare la notizia del coinvolgimento di "tante persone" nell’accaduto è stata la stessa polizia, che tuttavia non ha ancora fornito dettagli. Secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine, l’aereo, un Hawker Hunter T mark 7 monoposto, è andato a precipitare proprio al lato della carreggiata dell’autostrada coinvolgendo in parte le automobili che transitavano in quel momento. Un testimone oculare contattato dalla Bbc ha detto che l'aereo aveva iniziato a compiere il giro "ma poi ho pensato che stesse andando troppo in basso e che dovesse riprendere quota. E poi è finito al suolo, molto vicino alla A27 che costeggia l'aeroporto". Diverse le immagini finite anche su Twitter: si vede un’enorme colonna di fumo e fiamme non lontano da una casa. Tante le squadre di soccorso messe all’opera sul luogo dello schianto, mentre centinaia di persone sono ancora bloccate sulla strada statale A27.


Galleria Immagini

  • Tragedia durante show aereo in Inghilterra


Pagina 1 di 5Primo   Precedente   [1]  2  3  4  5  Prossimo   Ultima