Mese Notizie - Quotidiano di Informazione sulla Valdinievole

Entries for aprile 2018

PALAZZETTO A MISURA DI TUTTI

Pubblicato il 29 aprile, 2018

PONTE BUGGIANESE - Il palazzetto dello sport di Ponte Buggianese è il "centro sporthabile" numero 58 in Toscana. La struttura che nel corso degli anni è stata oggetto di numerosi investimenti da parte del Comune insieme alla Fondazione Caripit ed alla Regione Toscana ha ottenuto questo importante risultato grazie anche all'attività di sotting volley, che ormai da oltre un anno si svolge dentro l'impianto.
L'importante riconoscimento, che è motivo d'orgoglio degli Amministratori, a partire dall'Assessore allo Sport Nicola Tesi, è stato consegnato nel corso di una cerimonia in Regione Toscana, ove erano presenti l'Assessore Regionale Stefania Saccard, il Presidente del Comitato Paralimpico Massimo Porciani ed il delegato provinciale Gianluca Ghera insieme a Davide Inzaina.


Galleria Immagini

  • PALAZZETTO A  MISURA DI TUTTI



PISTOIA - Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km e Corsa al Monte Faudo: le due storiche gare podistiche in montagna, giunte rispettivamente alla 43esima e 48esima edizione, con il 2018 sanciscono un gemellaggio che unisce idealmente Toscana e Liguria offrendo agli appassionati un'occasione in più per partecipare a entrambe le competizioni e rendere il tutto ancora più avvincente. Sommando i tempi ottenuti nelle due gare, infatti, il primo classificato (uomo/donna) si aggiudicherà un rimborso spese di € 300, il secondo di 200 e il terzo di 100. La Corsa al Monte Faudo, in programma il 6 maggio, si svolge ogni anno in provincia di Imperia ed è organizzata da US Maurina Olio Carli e Marathon Club Imperia. Il percorso valido per partecipare al premio Gemellaggio è quello di 24,9 km, novità di quest'anno in aggiunta a quello classico di 17 km. Si tratta di una gara affascinante perché in pochi chilometri conduce i partecipanti dal mare fino ad un ambiente alpino percorrendo sia strade asfaltate che bianche, attraversando paesaggi di grande valore ambientale. Iscrizioni alla Pistoia-Abetone. Si ricorda che con il 1° maggio il costo per l'iscrizione alla 50 chilometri del 24 giugno salirà a € 47 (27 per la Pistoia-San Marcello), quota che rimarrà valida per tutto il mese. Invariato invece a € 13 è il costo della camminata libera Free Walking da San Marcello ad Abetone. L'iscrizione al Quarto Traguardo, come sempre, è gratuita.


Galleria Immagini

  • LA PISTOIA-ABETONE FESTEGGIA IL GEMELLAGGIO CON LA CORSA AL MONTE FAUDO DI IMPERIA



MONTECATINI TERME - Il “Pacchetto scuola” per il 2018/09 è un importante aiuto per il diritto allo studio rivolto a tutti gli studenti delle scuole medie superiori di primo e secondo grado dei Comuni della Valdinievole le cui famiglie non superino 15.748 euro annue di ISEE: la conferenza zonale dell’istruzione, presieduta dal vicesindaco Rucco, ha approvato i criteri per l’assegnazione dei contributi provenienti dalla Regione, fino a un massimo di 280 euro, per le famiglie in difficoltà, predisponendo gli atti necessari per la distribuzione sul territorio dei fondi che andranno a sostenere un diritto fondamentale. Si tratta di un bando finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri, materiale didattico e servizi scolastici), di studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni socio economiche più difficili per promuoverne l’accesso e il completamento degli studi sino al termine delle scuole secondarie di secondo grado. Oltre al requisito economico, riferito a un ISEE non superiore ai 15.748 euro, per il Comune di Montecatini è necessaria la residenza e un’età non superiore ai 20 anni. L’importo del pacchetto scuola è unico per ogni ordine di scuola e classe di corso: l’importo standard è di 280 euro a famiglia, il minimo è di 196 euro. La domanda va rivolta al Comune di residenza entro il 15 giugno 2018 ai Servizi Educativi e Politiche formative del Comune.



MARATONINA DEL PARTIGIANO

Pubblicato il 27 aprile, 2018

PISTOIA - Circa 900 concorrenti hanno preso il via alla quarantaquattresima edizione della ''Maratonina del Partigiano'' che si disputata a Bonelle (Pistoia) sulla distanza ddi km 13 e organizzata dalla Polisportiva Bonelle,Anpi Pistoia e il Circolo Arci Bonelle.La vittoria assoluta e andata al rappresentante dell'Atletica Vinci Juri Picchi con il tempo di 46'13'' seguito a 9'' da Andrea Cavallini (Alpi Apuane) e terzo a 39'' Simone Gamenoni (La Stanca Valenzatico),seguono nell'ordine da Abdllatit Takatart (Silvano Fedi Pistoia) e Roberto Ria (Livorno Team Running).Ancora un rappresentante dell' Atletica Vinci sale sul podio più alto nella categoria Veterani uomini dove ha vinto Siliano Antonini ,secondo posto David Pellegrinotti (Le Lumache Prato) e terzo David Bianchini (Atletica Montecatini).successo pistoiese nella categoria veterani argento con Roberto Mei (Silvano Fedi Pistoia) che termina la gara in 54'47'' seguito da Mauro Cicalini (Casa Culturale San Miniato) e da Gianni Bertone (Atletica Uisp Marina di Carrara). Ennesimo successo per Franco Dami (Silvano Fedi Pistoia) nella categoria veterani oro che ferma il cronometro sul tempo di 57'05'' precede Daniele Ponziani (Marciatori Barga) e Norico Cenci (Pieve a Ripoli). .Nelle donne assolute e Damiana Lupi (Atletica Vinci) in 53'25'' davanti a Marina Ratto (Montecatini Marathon) giunta dopo 27'',terzo gradino del podio per Stefania Bargiacchi (Silvano Fedi Pistoia),seguono Gianfranca Secci (Silvano Fedi Pistoia) e Stefania Delbecchi (Atletica Castello Firenze).Roberta Pieroni (Orecchiella Garfagnana) sale sul podio più alto nella categoria veterane donne con il tempo di 59'22'' secondo e terzo posto per Silvana De Pasquale (Il Fiorino) e Odette Cibatti (Orecchiella Garfagnana). Maria Amelia Nardi (La Stanca Valenzatico) fa sua la categoria veterane donne argentto in 1ora07'55'',seconda Laura Frati (Nuova Atletica Lastra) e terza Giuliana Pennacchi (Marciatori Barga).


Galleria Immagini

  • MARATONINA DEL PARTIGIANO



MONSUMMANO TERME - Con i playoff in tasca, per la Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano il penultimo turno della regular season potrebbe servire per migliorare ancora la posizione in classifica nel girone B, in vista della successiva griglia promozione. Al palazzetto dello sport di piazza Pertini (sabato 28 aprile, ore 21) di scena il derby pistoiese contro il Volley Aglianese, squadra che ha tutt'altre ambizioni ed è alla ricerca disperata di punti per centrare la salvezza nella categoria. Le biancoblù con una vittoria piena potrebbero invece salire al terzo posto scavalcando Ius Pallavolo Arezzo (adesso a +2), impegnato in un difficile scontro in casa di Euroripoli seconda in classifica. Nell'ultimo match di campionato – sabato 5 maggio – Monsummano e Arezzo si giocherebbero una contro l'altra il piazzamento playoff in una partita da non perdere. La notizia positiva per Antonio Galatà e Cesare Arinci è comunque il recupero di tutte le atlete e il roster finalmente a completa disposizione, dopo parecchie settimane a fare i conti con infortunate e acciacchi vari. È questa la nota lieta nel decisivo rush finale della stagione.

In foto Nucci: Serie C Img Solari


Galleria Immagini

  • PER LA SERIE C IMG SOLARI DERBY CON IL VOLLEY AGLIANESE


EDILIZIA SCOLASTICA AL VIA

Pubblicato il 27 aprile, 2018

MONTECATINI TERME - L’amministrazione comunale rende noto che sono partiti nella giornata odierna i lavori di impermeabilizzazione della copertura dell’asilo nido Giovanna Piattelli (foto dall’esterno, la quinta) in via Calamandrei, programmati da tempo per rendere più sicuro il tetto dalle infiltrazioni, con l’obiettivo di renderlo perfettamente funzionante. Proseguono nel frattempo le piccole manutenzioni alle scuole Casciani, con sostituzione di parti di tetto ammalorate, mentre è ormai terminato il lavoro di imbiancatura e di sistemazione nella palestra, negli spogliatoi e nelle docce della palestra delle scuole de Amicis (prime quattro foto), rimessa completamente a nuovo da un lavoro accurato. Sempre alle De Amicis prosegue il fondamentale lavoro di rifacimento della copertura per renderla più sicura e efficiente per gli alunni e per il personale docente: i lavori non condizionano il regolare svolgimento dell’attività scolastica. Completato anche il drenaggio nel parco Suor Annunziata dopo il taglio degli alberi pericolanti a seguito della caduta di un tronco nelle scorse settimane (ultima foto) e nell’ottica di apportare migliorie, è stato risistemato il vialetto pedonale che collega via delle Tamerici a Viale Adua.


Galleria Immagini

  • EDILIZIA SCOLASTICA AL VIA
  • EDILIZIA SCOLASTICA AL VIA


MONTECATINI MERCATO SICURO

Pubblicato il 25 aprile, 2018

MONTECATINI TERME - È stato presentato nella sede del comune di Montecatini il progetto “Montecatini Mercato Sicuro”, un modello di sicurezza partecipata all’interno del mercato promosso da Confesercenti e Amministrazione Comunale. Presenti Giuseppe Bellandi Sindaco di Montecatini Terme, Helga Bracali Assessore alle Attività Produttive del Comune di Montecatini Terme, Domenico Gatto Comandante Polizia Municipale di Montecatini Terme, Nico Gronchi Presidente Confesercenti Toscana, Maurizio Innocenti Presidente Nazionale Anva Confesercenti e Generale Carbo Corbinelli Consulente Confesercenti. L’occasione del mercato settimanale costituisce, soprattutto nei piccoli centri delle province, un momento molto atteso da una consistente fascia della popolazione locale, soprattutto gli anziani. È un avvenimento dove si afferma la partecipazione e la coesione sociale, che nei nostri territori si svolge in contesti accettabilmente sicuri, ma che comunque occorre preservare e salvaguardare a fronte di un sempre più elevato deficit di sicurezza e legalità, si varia da episodi di taccheggio e borseggio a l’esercizio diffuso di attività abusive di vendita. Il progetto vuole apportare un contributo alla prevenzione di tali fenomeni ed affermare, quindi, livelli ottimali di sicurezza urbana. Montecatini Mercato Sicuro (MMS) è un progetto di sicurezza partecipata, basato sui seguenti principi e criteri: presenza responsabile, osservazione, comunicazione diffusa e reciproca, segnalazione agli organismi competenti e assistenza in caso di situazioni di disagio per l’utenza. Il progetto è basato sulla collaborazione tra i vari attori in gioco, affinché si ottengano elevati standard di sicurezza, legalità e fruibilità del mercato settimanale. Attori fondamentali per la realizzazione del progetto saranno gli operatori del mercato settimanale del giovedì. Saranno tutti coinvolti e attivi partecipanti del gruppo Whattsapp “Montecatini mercato sicuro” che ha l’obiettivo di individuare e sollecitare la diffusione di notizie di interesse comune. Fanno parte del gruppo, con incarico di svolgere attività di osservazione, controllo ed assistenza, personale delle seguenti associazioni: Associazione Nazionale Carabinieri (Sez. Montecatini Terme), Associazione Nazionale Polizia di Stato (Sez. Montecatini Terme), Associazione Guardie Nazionali della Natura e Associazione Nazionale Guardia di Finanza e Associazione Nazionale Guardia di Finanza. Nel sistema di comunicazione del gruppo Whattsapp MMS è inserita anche la componente della Polizia Municipale di Montecatini Terme presente ed incaricata della vigilanza e controllo sul mercato. “Presentare in sala consiliare questo nuovo progetto è un motivo di orgoglio - ha affermato Giuseppe Bellandi Sindaco di Montecatini Terme - siamo grati a Confesercenti che ci ha presentato l’iniziativa di cui abbiamo condiviso spirito e finalità. Di fatto presentiamo fatti concreti in favore della sicurezza partecipata, visto che il mercato rappresenta anche un momento di condivisione e socialità, specie per i cittadini anziani e per chi non può recarsi nei contri commerciali. È l’occasione buona per ringraziare anche le associazioni che collaborano, e quindi quelle di volontariato, l’associazione Nazionale Carabinieri, l’associazione Nazionale Polizia di Stato, le Guardie nazionali della Natura e La Guardia di finanza. I malviventi sappiano che dal 17 maggio ci saranno più occhi su di loro, l’intento è quello di aiutare i cittadini e le forze dell’ordine con un progetto partecipato rivolto alla sicurezza. Anche il signor Prefetto è stato informato del progetto durante il Comitato per l’ordine della sicurezza pubblica, un piano che si allinea perfettamente con le linee dettate dalla prefettura che ovviamente ha approvato Buon lavoro a tutti gli attori di questa importante iniziativa”. “Il Progetto Montecatini Mercato Sicuro – ha affermato Nico Gronchi Presidente Confesercenti Toscana – rappresenta un’esperienza pilota replicabile in altri contesti regionali, e si colloca all’interno di un Progetto sulla sicurezza promosso da Confesercenti Toscana e presentato insieme alla Regione lo scorso settembre. Il Progetto si pone l’obiettivo di promuovere la cultura della sicurezza; ci siamo chiesti in che modo affrontare i problemi ed abbiamo messo in piedi una serie di progetti pilota che fosse in grado di rispondere all’esigenza di sicurezza, nelle vie, piazze e strade in cui si riunisce la comunità, tra cui i mercati”. “Montecatini Mercato Sicuro si pone l’obiettivo di lanciare un messaggio positivo – ha affermato Maurizio Innocenti Presidente Nazionale Anva Confesercenti – attraverso la collaborazione sinergica di tutti gli attori in gioco: dagli operatori del mercato alle forze dell’ordine. Il mercato deve essere il luogo in cui il cittadino si sente sicuro, come nel ‘salotto di casa’. Il progetto partirà giovedì 17 maggio”. “Questo progetto rappresenta un esempio di sicurezza partecipata e concreta – ha affermato il Generale Carlo Corbinelli, consulente di Confesercenti – si entra nel merito del problema e si cercano soluzioni reali attraverso tre concetti chiave: osservazione, rilevazione e comunicazione. Con Montecatini Mercato Sicuro si mira alla prevenzione di episodi che mettono a repentaglio la sicurezza; per rafforzare quest’ultima è fondamentale la presenza sul territorio, e per questo si ringraziano le Associazioni di Volontariato per la preziosa collaborazione. “La nostra attività di controllo sul mercato - ha affermato Domenico Gatto Comandante della Polizia Municipale - rimane ovviamente uno dei punti fermi e devo dire che fin qui l’area è sempre stata abbastanza sicura grazie alla collaborazione con le Associazioni e con tutte le Forze dell’Ordine. Se il nostro presidio era costante lo intensificheremo ancora di più d’ora in poi grazie a questo progetto che considero davvero interessante e dai sicuri sviluppi per la maggiore sicurezza del territorio”.


Galleria Immagini

  • MONTECATINI MERCATO SICURO
  • MONTECATINI MERCATO SICURO
  • MONTECATINI MERCATO SICURO
  • MONTECATINI MERCATO SICURO



MONSUMMANO TERME - Due belle giornate di sport, all'insegna dell'educazione e dei valori che solo il calcio giovanile sa restituire. Tanto pubblico, e circa 300 persone per due notti negli hotel del territorio. È stata un successo la terza edizione del torneo “Academy Torino”, evento dedicato alla categoria Esordienti 2005 per la prima volta organizzato dai Giovani Granata Monsummano, società Academy del Torino Calcio e dalla prossima stagione Centro di formazione giovanile. Tra il centro sportivo “Loik” di piazza Gentili e lo stadio comunale “Strulli” (dove si è svolta la cerimonia di inaugurazione venerdì sera 20 aprile), in tutto 36 partite nel weekend (21 e 22 aprile), senza vinti e vincitori, con più squadre di 8 società (compresi i padroni di casa del Monsummano) affiliate al Torino Calcio, e in arrivo da tutta Italia: Albalonga Calcio (Roma), Football Academy Gioia (Bari), Asd Albissola 2010 (Savona), Pro Vives Calcio (Napoli), Quincinetto Tavagnasco (Torino), Asd Santa Maria (Potenza) e Don Bosco Vallecrosia Intemelia (Imola). Gli osservatori della società piemontese, guidati da Teodoro Coppola, hanno potuto visionare molti giovani talenti in orbita Torino e toccato ancora una volta con mano la grande organizzazione del club cittadino del presidente Paolo Arbi. “Ringraziamo tutte le società che hanno partecipato e i ristoranti che collaborano con noi, L'Osteria, Sottogrotta, Romanelli e Angolo Nascosto – dice il vicepresidente dei Giovani Granata Monsummano, Junior Grilli – e un ringraziamento speciale va a tutto il nostro staff di volontari, e in particolare ad Alessandro Pellegrini, Marco Ghera, Lorenzo Fascetti, a Michela e Serena. È stata una bellissima esperienza che ci rende orgogliosi”.
In foto alcuni momenti del torneo “Academy Torino”


Galleria Immagini

  • IL TORNEO “ACADEMY TORINO” FA IL PIENO DI PUBBLICO
  • IL TORNEO “ACADEMY TORINO” FA IL PIENO DI PUBBLICO
  • IL TORNEO “ACADEMY TORINO” FA IL PIENO DI PUBBLICO
  • IL TORNEO “ACADEMY TORINO” FA IL PIENO DI PUBBLICO


SILVANO FEDI QUOTA STRATOSFERICA

Pubblicato il 25 aprile, 2018

LUCCA - Nel “Trail ZeroNovecento” a Ponte a Moriano (Lucca) bel 3° posto assoluto per Alice Dolfi, mentre nella “Le vie in rosa” ad Empoli (Firenze) trionfo Ladies di Paola Pignanelli, 3° piazza Veterani di Nicola Vivarelli ed ottima gara di Emanuele Decaria. Stefano Giannini, Sergio Gelli e Claudio Giannini si mettevano in luce al “Trofeo Misericordia San Piero a Ponti” (Firenze); Maurizio Cardelli e Maria De Masi prendevano parte con buoni risultati sia al “Trofeo Corri per Aulla” (Aulla-Massa Carrara) che al “Vivicittà” di Livorno. Al traguardo della “Firenze Half Marathon” giungevano Iago Berti, Sergio Gelli, Alessandro Marini, Massimo Orlandini, Giuseppe Buda, Stefano Innocenti, Paolo Cassai e Matteo Usai, mentre una nutrita rappresentativa biancorossa prendeva parte alla “Maratonina del Ghibellino” in quel di Vangile (Massa e Cozzile). Franco Dami era 1° nella categoria Oro, Roberto Mei 2° Argento, Ivaldo Caporali 4° Oro, Monica Di Natale 6^ Ladies, Giacomo Bugiani 10° assoluto, la società chiudeva al 2° posto. Completavano il duro percorso anche Alessandro Laveglia, Piero Fantacci, Rony Pacini, Vincenzo Panariello, Alessio Querci, Domenico Coco, Gianfranco De Santis, Cristiano Niccolai, Claudio Gori, Giorgio Maestripieri, Massimo Orlandini, Emanuele Buzzi, Leonardo Magrini, Silvia Micheletti e Lilla Fasciana. Alluvione biancorossa nel “Trofeo CNA 10000 City Run”, svoltosi a Pistoia e valido come Campionato Provuinciale UISP Corsa su Strada e per il prestigioso “Challenge Crudelia”. Silvano Fedi prima fra le società, campione provinciale a squadre maschile e femminile e vittoriosa fra gli Oro con il solito Franco Dami (14° centro stagionale) e negli Argento col rientrante Massimiliano Begliomini. Dieci i titoli individuali di categoria ottenuti da Simone Gasperetti, Giampaolo Tobia, Takatart Abdellatif, Massimiliano Begliomini, Roberto Mei, Franco Dami, Margherita Paccavia, Stefania Bargiacchi, Valentina Dami e Paola Pignanelli. A podio anche Alessandro Giovannetti, Claudio Giannini, Luigi Nobili, Gianfranca Secci, Cristina Mannello, Nicola Vivarelli, Riccardo Spinelli, Daniele Gori, Luca Olmi, Domenico Coco, Ivaldo Caporali e Dorina Filippi. Completavano l’affermazione del sodalizio presieduto da Franco Ballati Emanuele Decaria, Riccardo Cacioli, Samuel Gargini, Marco Bartolini, Riccardo Pagliai, Gianfranco De Santis, Giuliano Giulianini, Stefano Bonsangue, Alessio Querci, Pierluigi Giannasi, Claudio Gori, Rosario Piccione, Riccardo Razzoli, Andrea Cecchi, Giorgio Maestripieri, Bruno Biagini, Gino Volpi, Lorenzo Fedi, Gabriele Santini, Luca Begliomini, Alessandro Cenerini e Giampiero Deiana.



PARTE BENE IL TSN PISTOIA

Pubblicato il 25 aprile, 2018

PISTOIA - Nella seconda delle otto prove del 2° Trofeo Granducato, disputato al poligono di Pistoia, il gruppo sportivo del Tiro a Segno Pistoia, composto da Maurizio Agati, Fabrizio Fanoi, Paolo Gori, Vincenzo La Scala, Ariberto Merendi, Fabio My, Corrado Petrolini e Adriano Vannacci, ha sfoderato altre belle e convincenti prestazioni, impreziosite da ottimi risultati. Grande soddisfazione sia per gli obiettivi raggiunti che per l'ottimo riuscita della manifestazione, organizzata e gestita in maniera impeccabile dallo staff del Tsn Pistoia del presidente Livio Di Stefano. Al torneo, riservato alle armi corte per esperti ed esordienti, hanno partecipato ben 117 tiratori che hanno colpito la bellezza di 240 bersagli in gara. Quarto e 18° posto rispettivamente per Adrianno Vannacci e Corrado Petrolini nella semiauto 9 mm (cat. Esordienti). Sempre negli Esordienti, nella specialità Magnum, Vannacci conquista il bronzo. Nella categoria Esperti Maurizio Agati è 1° nella Magnum, 3° nella semiauto 9 mm e 4° nella calibro 22, Fabrizio Fanoi chiude in prima posizione nella Revolver ed è quinto nella semiauto 9 mm, Vincenzo La Scala centra l'oro ed il bronzo rispettivamente nella semiauto 9 mm e nella Magnum, Fabio My termina quarto nella semiauto 9 mm mentre Ariberto Merendi chiude al 13° posto nella Magnum. Anche 10 frequentatori pistoiesi del poligono hanno ben figurato in questa prova e tra questi spicca Francesco Niccolai che è giunto secondo nella calibro 22.


Galleria Immagini

  • PARTE BENE IL TSN PISTOIA


Pagina 1 di 5Primo   Precedente   [1]  2  3  4  5  Prossimo   Ultima